Il futuro va in scena

Secondaria & Primaria

3a SecondariaLa Fisica dei Quanti
La fisica e il suo futuro ha davvero ‘abbagliato’ i nostri alunni di 2° secondaria, che accompagnati dalle Prof.sse Vicentini e Mattuzzi al Muse di Trento, hanno ‘vissuto’ intensamente la mostra “QUANTO. LA RIVOLUZIONE IN UN SALTO”, promossa dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.
C’è un confine tra la realtà fisica che conosciamo e il mondo di atomi e particelle? Come possiamo adattarci al cambiamento dei punti di vista?

Attraverso un avvincente percorso, tra installazioni multimediali e scenografie immersive, la mostra ha svelato ai ragazzi la storia della fisica quantistica, un concetto, dirompente e affascinante, che ha modificato il modo di comprendere l’universo, svelando una realtà molto lontana da quella che osserviamo intorno a noi.

Un viaggio nel mondo di domani, arricchito dalla partecipazione a più di un laboratorio, che resterà impresso nei ragazzi e potrebbe fin da ora influenzarli nella scelta degli studi futuri.

3aPrimariaSuper Muse!
Come i ragazzi di 2a Secondaria anche gli alunni di 3a primaria sono ‘volati’ al Muse con i loro Maestri, convinti che avrebbero passato una giornata in uno dei soliti Musei, per ritrovarsi invece in un luogo incantato pensato per aprire mente e orizzonti a grandi e piccoli.

È arduo stabilire cosa sia stato più interessante: la zona della serra, la sua strabiliante vegetazione o il viaggio a ritroso nel tempo alla scoperta delle creature più incredibili che abbiano mai camminato sulla terra fino al mondo globale, cose fino a quel momento intraviste solo sui libri, o anche la palestra della scienza, il ghiacciaio e le tante esaltanti postazioni interattive dove ognuno ha potuto sperimentare, inventare, provare il brivido di una nuova scoperta.
Da ogni gita i nostri ragazzi, grazie ai loro insegnanti, tornano con un bagaglio arricchito da qualcosa che in classe non avrebbe avuto la medesima valenza, e questa volta molti di loro sono usciti dal Muse #innamorati della scienza.